Tu sei qui: Home / Notizie / Notizie in primo piano

Notizie

Legami, il calendario 2024 del San Domenico

Legami, il calendario 2024 del San Domenico

Non si tratta solo di un semplice calendario, ma di un tributo ai profondi legami che si sono sviluppati tra la Casa Residenza Anziani San Domenico di Budrio e la sua comunità. Il titolo stesso “Legami”, mette in risalto l’importanza delle relazioni intergenerazionali, della collaborazione tra gli ospiti e la comunità, nonché della dedizione degli operatori. Una dedizione che va ben oltre il semplice atto di assistenza, per instaurare relazioni affettive significative. Le pagine di “Legami” si trasformano così in un racconto del dialogo tra gli ospiti della casa di riposo e i vivaci bambini della scuola dell’infanzia Sacro Cuore, dell’entusiasmo dei ragazzi del liceo Giordano Bruno (nella foto insieme ad alcuni ospiti) durante le loro visite e del prezioso lavoro degli operatori. Il calendario si concentra anche sulla gioia condivisa, coinvolgendo l’Amministrazione comunale nelle celebrazioni dei centenari degli ospiti e supera i confini di Budrio. In una connessione inaspettata, due suggestive fotografie ritraggono infatti il Sindaco di Baricella unito a due ospiti del San Domenico, che hanno vinto rispettivamente il primo e il secondo premio in due distinte sezioni del concorso letterario. A loro sono riservati due scatti del calendario. Scatti che contengono un messaggio implicito e, nel suo piccolo, rivoluzionario. Una residenza per anziani, spesso vista solo come luogo degli ultimi anni di vita, può diventare un contesto in cui gli ospiti sono protagonisti attivi e offrono un contributo vitale alla comunità circostante. Questo progetto non sarebbe stato possibile senza il talento gratuito della fotografa Tatiana Starkova e il sostegno del coordinatore Mirko Pocaterra, della direttrice Maria Grazia Polastri e soprattutto di Marika Vicentini, ideatrice del calendario e animatrice della comunità di cura. L’iniziativa è un modo per restituire a Budrio ciò che la comunità ci ha donato e per ringraziare i cittadini per aver fatto sentire la struttura parte integrante del tessuto sociale”, spiega Marika Vicentini. Invitiamo la comunità a unirsi alla gioiosa celebrazione dei “Legami”. Il calendario è disponibile a offerta libera facoltativa presso la struttura del San Domenico. L’intero ricavato sarà destinato a iniziative ricreative per migliorare la qualità di vita degli ospiti e rafforzare questi preziosi legami.

Legami, il calendario 2024 del San Domenico - Leggi il resto

Azioni sul documento